Home » VERY Important Travellers » Lorenzo Cerofolini (Nardi-Personal S.p.A.)

Lorenzo Cerofolini (Nardi-Personal S.p.A.)

Lorenzo Cerofolini (Nardi-Personal S.p.A.) - TurismoinAuto.com

So che potrà apparire snob la mia proposta, ma se penso ad una vacanza vorrei calarmi in un concetto di distensione, di defaticamento e di relax. Andare in vacanza per me oggi significa raggiungere la meta in un tempo prefissato ed è per questo che, potendo, lo farei in elicottero e non più in auto. Purtroppo, andare in vacanza in auto non lo trovo più né divertente né rilassante: il divertimento ha lasciato il posto al concetto di pazienza e la rilassatezza a quello dell’imprevisto. Infatti in auto nel migliore dei casi incappiamo in sistemi di rilevazione della velocità che in ogni caso hanno un impatto quantomeno sul nostro sistema nervoso.


E’ evidente che per usare l’elicottero sto parlando di una tratta di medio – corto raggio.

Poi, paradossalmente, non è necessario che il posto scelto sia vip quanto il mezzo di trasporto: anche una baita in montagna o un agriturismo vanno benissimo purché vi sia pace e tranquillità.


Per rimanere in un raggio di 100 Km da Milano, una meta che a me piace molto è l’isola di San Giulio sul Lago d’Orta: la trovo distensiva e romantica.

Se invece abbiamo a disposizione qualche giorno, farei capolino a Capri. Metà giugno fino alla prima quindicina di luglio o da settembre fino a metà ottobre (se il tempo tiene) sono i periodi migliori non solo da un punto di vista meteorologico.

Parlare della buona cucina e del buon bere è scontato per noi italiani, abituati molto bene, ma se mi chiedete qualcosa al top, vi servo immediatamente con aziende e strutture di cui garantisco.


Per l’elicottero pronto al decollo affidatevi a Roberto Grazioli della Eurotech di Caiolo (SO) e con partenza da Bresso entrerete all’Albereta di Erbusco (BS) in meno di 30 minuti.
Da questo momento in poi, questa struttura a cinque stelle vi coccolerà: tranquillità, fitness, wellness, ottima cucina (c’è Gualtiero Marchesi…), ottimo bere (le bollicine sono un Cuvè di Bellavista, ma se preferite un rosso anche Petra è del gruppo ), ambiente esclusivo e riservato.

Non tanti giorni: 3 o 4 giorni che vi tonificheranno come se foste stati via un mese.

Sarete in collina, nella migliore Franciacorta: ad un passo dal lago di Iseo e di Garda, con splendide trasferte da fare per le valli vicine.


E se siete appassionati anche di nautica, troverete pane per i vostri denti: chiedendo dell’Ing. Ventura alla consierge potrete essere accompagnati a visitare anche il loro cantiere nautico: MaxiDolphin che costruisce imbarcazioni in fibra di carbonio, note in tutto il mondo.

Se siete appassionati di barche a motore sarete accontentati e se siete indomabili velisti non rimarrete delusi.


Buon Viaggio!


Lorenzo Cerofolini

Amministratore Delegato Nardi-Personal S.p.A.

23/11/2010 23:29 commenti (5)

Coaching di Guida Sicura

Coaching di Guida Sicura - TurismoinAuto.com

La 12punt6

La 12punt6 - TurismoinAuto.com

Kerb Motori Magazine

Kerb Motori Magazine - TurismoinAuto.com

Agriturismo LeGi

Agriturismo LeGi - TurismoinAuto.com