Home » News » Entrato in vigore l'art. 521bis CpC: guai per i debitori!

Entrato in vigore l'art. 521bis CpC: guai per i debitori!

Entrato in vigore l'art. 521bis CpC: guai per i debitori! - TurismoinAuto.com

Importanti novità per tutti gli automobilisti e motociclisti che hanno debiti insoluti.

Con l'entrata in vigore dell'art 521bis del Codice di Procedura Civile è previsto che il creditore possa iscrivere al P.R.A. il pignoramento del vostro veicolo, con contestuale obbligo da parte vostra di consegnarlo entro 10 giorni alla società che si occupa della vendita per soddisfare, con il ricavato, i debiti del creditore.

Voi direte: "Beh il pignoramento è già previsto da anni, non cambia nulla...", ma è qui che le cose si complicano per i debitori.

Da oggi, infatti, se scoperti a circolare oltre il termine perentorio dei 10 giorni, le forze di Polizia hanno l'obbligo di ritirare immediatamente i documenti e il veicolo e di portarlo presso l'Istituto di Vendite Giudiziarie competente di zona.

Nei casi più gravi è persino prevista una denuncia penale ai sensi dell'art 388 del Codice Penale.

Tempi duri, quindi, per chi con dolo o colpa non paga i suoi debiti, anche in considerazione del fatto che astrattamente i crediti che possono generare pignoramento sono anche quelli tributari.

 

TurismoinAuto.com

redazione

info@turismoinauto.com 

Coaching di Guida Sicura

Coaching di Guida Sicura - TurismoinAuto.com

La 12punt6

La 12punt6 - TurismoinAuto.com

Kerb Motori Magazine

Kerb Motori Magazine - TurismoinAuto.com

Agriturismo LeGi

Agriturismo LeGi - TurismoinAuto.com