Home » Food » Vineria Cozzi - Bergamo Alta - BG

Vineria Cozzi - Bergamo Alta - BG

Vineria Cozzi - Bergamo Alta - BG - TurismoinAuto.com

Lo sosteniamo da tempo: meglio farsi sottovalutare. C'è sempre tempo per stupire!

Sono pochi ormai i luoghi dove entri e l'effetto wow dura oltre qualche secondo iniziale. Tutti si giocano subito le proprie carte migliori. Certo, è una tattica che serve a fare la prima buona impressione, ma c'è il reale rischio di deludere subito dopo.

Tu entri, invece, alla Vineria Cozzi a Bergamo Alta e subito ti accoglie un ambiente fatto da due tavoli semplici e un bancone. Niente di che - pensi - un'enoteca come altre. Poi, passi il bancone e l'effetto wow ti travolge! Sul retro si apre una sala e poi una ancora, in cui poter scegliere il proprio tavolo preferito! Un vero e proprio ristorante, lí dove ormai lo avevi escluso.

A quel punto ti siedi e sei già di buon umore. Ma le sorprese non finiscono: la cucina è ottima e si capisce ad una prima occhiata sul menù. 6/7 antipasti, 5 prime portate e 6 secondi. Né tanto né poco.

Ottima per aprire le danze la Terrina d'anatra ai fichi con infusione d'arance e pane fatto in casa o anche il Bacio di capra con peperoncino ripieno, ma noi, su tutto, preferiamo l'uovo in tazza con fonduta, tartufo nero e cannolo croccante di parmigiano annegato. Una delizia. Gusto deciso, ma piatto equilibrato. Non si dimentica.

Proseguiamo con gli ottimi Casoncelli con pancetta, burro e salvia. Siamo pur sempre a Bergamo e i casoncelli sono obbligatori. In alternativa, il Risotto cremoso con mantecato di baccalà o i Garganelli di pasta all'uovo con briciole di tonno, pomodorini e menta.

I secondi sono un omaggio alle portate di carne: si parte dai Bocconi di coniglio con polenta, poi un Galletto al cartoccio con verdure, la Porchetta del "nostro" macellaio alla Polentina bergamasca ripiena, per finire ai formaggi, guazzetto di pomodoro e tartufi. Da provare, inoltre, i cinque tipi di Hamburger, dall'argentino a quello abruzzese d'agnello.

Per i dolci, non vi diciamo niente. Solo che la lista dolci è in 3D...sorpresa!

In sala il servizio è informale, ma gentile, e non si lesinano sorrisi. Bravi, una lezione questa per molti ristoratori musoni!

 Prezzi: non si regala niente, ma, vista la qualità, 35/40 € a testa (senza il vino) ci pare assai onesto negli ultimi tempi.

Chicca fra le chicche: è possibile usufruire del servizio pic-nic, prenotabile tutti i giorni e sere, per vedersi preparare un vero e proprio cestino con dentro da due a tre portate e tutto l'occorrente per mangiare sui prati di Bergamo Alta con vista dall'alto sul centro città. U'idea sana, curiosa e diversa dal solito! Prezzi 22€, 30€ e 40€. Menù bimbi a 10€.

Insomma, promossa la Vineria Cozzi a tutti gli effetti! 

 C'è anche l'eccezione che conferma la regola: un difetto, più fastidioso che grave. I tavoli, nella parte inferiore, sono scomodissimi per chi ha le gambe semi-lunghe, figuriamoci per quelle lunghe! Vale la pena consigliare di cambiare fornitura: vuoi mettere eliminare anche questo unico difetto?

 

Voto finale: 82/100.

 

VINERIA COZZI

Via Colleoni, 22

24129 Bergamo

+39 035 238 836

www.vineriacozzi.it

 

Provato, descritto e fotografato da: Roberto Rasia dal Polo e Bruno Finardi.

direttore@turismoinauto.com

 

 

Coaching di Guida Sicura

Coaching di Guida Sicura - TurismoinAuto.com

La 12punt6

La 12punt6 - TurismoinAuto.com

Kerb Motori Magazine

Kerb Motori Magazine - TurismoinAuto.com

Agriturismo LeGi

Agriturismo LeGi - TurismoinAuto.com